9,28-36. Nel brano Gesù mostra ai discepoli la condizione dell'uomo che passa attraverso la morte, correggendo la loro idea che la ritiene la fine di tutto. 35E dalla nube uscì una voce, che diceva: «Questi è il Figlio mio, l’eletto; ascoltatelo!». Il Vangelo che oggi viene proclamato ci parla della Trasfigurazione di Gesù Cristo. 5Prendendo la parola, Pietro disse a Gesù: «Rabbì, è bello per noi essere qui; facciamo tre capanne, una per te, una per Mosè e una per Elia». Si trasfigurò davanti a loro e le sue vesti divennero splendenti, bianchissime: nessun lavandaio sulla terra potrebbe renderle così bianche. Il Signore Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. La trasfigurazione di Gesù sul monte è stato un momento forte che ha segnato in profondità la vita e la missione di Pietro, Giacomo e Giovanni. 11Ed egli rispose: «Sì, verrà Elia e ristabilirà ogni cosa. Sarà questo il motivo. La trasfigurazione di Gesù sul monte è stato un momento forte che ha segnato in profondità la vita e la missione di Pietro, Giacomo e Giovanni. 12Egli rispose loro: «Sì, prima viene Elia e ristabilisce ogni cosa; ma, come sta scritto del Figlio dell’uomo? Quando hai bisogno, Qumran ti dà una mano, sempre. 4 Schegge di Vangelo N° [1a] Sei giorni dopo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello I tre … Ed ecco apparvero loro Mosè ed Elia, che conversavano con lui. Ed ecco una voce dalla nube che diceva: «Questi è il Figlio mio, l’amato: in lui ho posto il mio compiacimento. 6 agosto 2018. I tratti del suo viso sono quelli di un giovane uomo. 12PORTE - 5 marzo 2009 VANGELO II DOMENICA DI QUARESIMA: Dal vangelo secondo Marco In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li condusse su un alto monte, in disparte, loro soli. LA TRASFIGURAZIONE Nel Vangelo di Marco Mc 9, 2-13 (la trasfigurazione) lepisodio conosciutissimo - non ci soffermeremo tanto - della trasfigurazione di Ges. Infine in basso tre apostoli sono inginocchiati sul prato. Lc 9,28-36 - La trasfigurazione di Gesù   (vedi brano nel contesto - passi paralleli). Schegge di Vangelo N° "Il Vangelo è una bomba: la speranza è che almeno qualche scheggia ci colpisca" Paralleli. Silvano Fausti, Il Vangelo di Giovanni. Inv.1890 n. 2214. Egli stav… Incontri sul Vangelo di Matteo. La Trasfigurazione, che fa parte del mistero della salvezza, è ben degna di una celebrazione liturgica che la Chiesa, sia in Occidente come in Oriente, ha comunque celebrato in vario modo e in date differenti, finché papa Callisto III nel 1457 elevò di grado la festa, estendendola alla Chiesa universale. Per votare devi eseguire l'accesso: puoi farlo cliccando qui. LA TRASFIGURAZIONE di Gesù. Currently /5. Mt 17,1-13 - Trasfigurazione di Gesù   (vedi brano nel contesto - passi paralleli). Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. VISITA ALLA PARROCCHIA DELLA TRASFIGURAZIONE OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II Domenica, 7 marzo 1993 “Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. Chiudi P er gli Orientali il 6 agosto rappresenta la Pasqua dell’estate per l’importanza tipologico-biblica dell’avvenimento ricordato dai vangeli. 30Ed ecco, due uomini conversavano con lui: erano Mosè ed Elia, 6 agosto 2018. Adesso sono le, Trasfigurazione di Gesù sul Monte Tabor e Vangelo di Giovanni, Iconografia / Artisti e opere d'arte figurativa, Pellegrinaggio a Sotto Il Monte Giovanni XXIII, Ultima Cena secondo il Vangelo di Giovanni, E chinatosi di nuovo, scriveva per terra.La scrittura di Gesù nel Vangelo di Giovanni, Benvenuto, caro Visitatore, se stai leggendo questo vuol dire che non sei ancora registrato, effettua ora la. Sulla sinistra, ai bordi della collinetta sono presenti alla visione due Santi. 4E apparve loro Elia con Mosè e conversavano con Gesù. L'audio della Messa. 1Diceva loro: «In verità io vi dico: vi sono alcuni, qui presenti, che non morranno prima di aver visto giungere il regno di Dio nella sua potenza». Silvano Fausti, Il Vangelo di Giovanni. Matteo 17, 1-9 Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. [2]Egli era in principio presso Dio: [3]tutto è stato fatto per mezzo di lui, e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste. 9,2-8; Lc. Contempliamo Gesù trasfigurato, nella fede, nell’adorazione, rispecchiando a volto scoperto e senza velo la gloria del Signore; e così saremo anche noi trasfigurati nella sua stessa immagine di gloria in gloria, in conformità all’agire del Signore che è lo Spirito (cf. Il VANGELO DEL GIORNO. vangelo di matteo battista zizzania ascensione trasfigurazione tentazioni di gesù sogno di giuseppe legge. caro don giovanni, sono lucia e appartengo al gruppo catechistico della piccola comunità parrocchiale di Fisciano (in provincia di Salerno)! VISITA ALLA PARROCCHIA DELLA TRASFIGURAZIONE OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II Domenica, 7 marzo 1993 “Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. La Trasfigurazione, che fa parte del mistero della salvezza, è ben degna di una celebrazione liturgica che la Chiesa, sia in Occidente come in Oriente, ha comunque celebrato in vario modo e in date differenti, finché papa Callisto III nel 1457 elevò di grado la festa, estendendola alla Chiesa universale. 2 Sei giorni dopo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li condusse su un alto monte, in disparte, loro soli. Il VANGELO DEL GIORNO “In quel tempo. E fu trasfigurato davanti a loro; il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. Che deve soffrire molto ed essere disprezzato. L’episodio della Trasfigurazione di Cristo sul monte Tabor, in Galilea, è narrato sia dal Vangelo di Matteo (17,1-8) che in quelli di Marco (9, 2-8) e Luca (9,28-36). Durante la trasfigurazione di Gesù, apparvero presso a lui Mosè ed Elia. Costoro – seppure per brevissimo tempo – videro il loro Maestro avvolto nella sua gloria divina e ne rimasero conquistati. Cristo inoltre indossa una tunica bianca e un mantello grigio perlato e il suo capo è illuminato da un’aureola dorata. Contempliamo la trasfigurazione di Gesù sul monte Tabor Dal Vangelo di Luca (9, 28-36) 28 Circa otto giorni dopo questi discorsi, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. La trasfigurazione. 9Mentre scendevano dal monte, Gesù ordinò loro: «Non parlate a nessuno di questa visione, prima che il Figlio dell’uomo non sia risorto dai morti». "La Trasfigurazione " è un dipinto di Giovanni Bellini, realizzato a tempera su tavola nel 1455, misura 134 x 68 cm. LA TRASFIGURAZIONE di Gesù. Nella Trasfigurazione, Gesù è indicato come la vera speranza dell’uomo e come l’apogeo dell’Antico […] 17: Sei giorni dopo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. - È il nome con cui si designa l'episodio narrato dai Vangeli, in cui Gesù svelò per breve tempo la sua gloria ai discepoli Pietro, Giacomo e Giovanni, [...] , XVII, 2). Perché san Giovanni non parla della trasfigurazione di Cristo (perché San Giovanni scrive il suo Vangelo così diverso dagli altri) 1 In quel tempo Gesù diceva ai suoi discepoli: «In verità io vi dico: vi sono alcuni, qui presenti, che non morranno prima di aver visto giungere il regno di Dio nella sua potenza». Commento al vangelo della II domenica di Quaresima: la Trasfigurazione, a cura di Giulio Michelini (Lc 9,28-36) – Testo e video TV2000 Circa otto giorni dopo questi discorsi, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. 5.0 /5 (1 voto) durata: 6:22 - risoluzione: 1080 - inserito il 04/03/2020; 839 visualizzazioni. Leggendo i vangeli ho notato che l'episodio della Trasfigurazione è narrato nei vangeli di Marco,Matteo e Luca e non da quello di Giovanni. Gesù, dopo essersi appartato con i discepoli Pietro, Giacomo e Giovanni, cambiò aspetto mostrandosi loro con uno straordinario splendore del viso ed una stupefacente bianchezza delle vesti. LA TRASFIGURAZIONE Nel Vangelo di Marco Mc 9, 2-13 (la trasfigurazione) ... Pietro farà qualcosa di negativo Giacomo e Giovanni . Mt. 6All’udire ciò, i discepoli caddero con la faccia a terra e furono presi da grande timore. 11E lo interrogavano: «Perché gli scribi dicono che prima deve venire Elia?». Pietro prese allora la parola e disse a Gesù: «Signore, è bello per noi restare qui; se vuoi, farò qui tre tende, una per te, una per Mosè e una per Elia». Oggi si celebra la Trasfigurazione di Gesù, le cose da sapere 06/08/2020 Fu papa Callisto III nel 1457 a estendere questa festa alla Chiesa universale. All’entrare nella nube, ebbero paura. 17,1-9. Fu dunque un cambiamento puramente esteriore di aspetto, per lo scopo suddetto. Un volume che conoscerà senz’altro l’apprezzamento di molti lettori, studenti e studiosi, guide di gruppi biblici, ognuno che voglia avere un valido maestro nell’accostarsi al un Vangelo così ricco di vita divina per la vita dell’uomo di oggi. 36Appena la voce cessò, restò Gesù solo. Inventario. Fu trasfigurato davanti a loro Vangelo di Luca 9,[2] Dopo sei giorni, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li portò sopra un monte alto, in un luogo appartato, loro soli. Al tempo di Gesù: ... nel silenzio di una brezza leggera. A destra della collina nel cielo il sole tramonta. 1. Gli apostoli giacciono a terra confusi e spaventati dalla Trasfigurazione di Gesù che levita in alto circondato da un alone luminoso. 12Ma io vi dico: Elia è già venuto e non l’hanno riconosciuto; anzi, hanno fatto di lui quello che hanno voluto. 17: Sei giorni dopo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. Hai trovato 3 brani di Vangelo. 17,1-9) I tre discepoli Pag. Si festeggia dunque l’ apparizione di Gesù Cristo avvenuta a Giovanni, Pietro e Giacomo sul Monte Tabor . 13Io però vi dico che Elia è già venuto e gli hanno fatto quello che hanno voluto, come sta scritto di lui». Visualizza tutte le 44 immagini relative a Mt 17,1-13, 2. Nell’episodio della trasfigurazione viene rivelata agli apostoli presenti la totalità del mistero di Cristo. 9Mentre scendevano dal monte, ordinò loro di non raccontare ad alcuno ciò che avevano visto, se non dopo che il Figlio dell’uomo fosse risorto dai morti. Carissimi, questo è il Vangelo, la buona notizia, e non c’è bisogno di altre parole. Quaresima è cammino di trasfigurazione visualizza scarica. "Sei giorni dopo, Gesù prese con sè Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte". 7Venne una nube che li coprì con la sua ombra e dalla nube uscì una voce: «Questi è il Figlio mio, l’amato: ascoltatelo!». Gesù sale sulla montagna “per pregare”, dice il terzo vangelo, collocando così la trasfigurazione nello spazio della preghiera di Gesù: anche il suo battesimo era avvenuto mentre egli pregava (cf. Facciamo tre capanne, una per te, una per Mosè e una per Elia». Che cos'è la Trasfigurazione e qual è il significato di questo episodio narrato nel Vangelo? È un evento che illumina questo tempo di Quaresima e ci indica la finalità della pratica della penitenza, del digiuno e della preghiera: la trasfigurazione del nostro cuore. Naturalmente quello che Ges sta dicendo non viene accolto completamente dai discepoli. I tratti del suo viso sono quelli di un giovane uomo. Gesù, Giacomo, Giovanni e Pietro sono dipinti nella parte superiore della tela su di un’altura. Per quanto riguarda la cronologia, il Longhi (in "BM" 1949) gli assegnò il periodo 1455-1460, che corrisponde alla fase mantegnesca del Bellini. Egli venne come testimone per dare testimonianza alla luce, perché tutti credessero per mezzo di lui. E fu trasfigurato davanti a loro; il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. 2E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. Infine in basso tre apostoli sono inginocchiati sul prato. Se vuoi, farò qui tre capanne, una per te, una per Mosè e una per Elia». 32Pietro e i suoi compagni erano oppressi dal sonno; ma, quando si svegliarono, videro la sua gloria e i due uomini che stavano con lui. P er gli Orientali il 6 agosto rappresenta la Pasqua dell’estate per l’importanza tipologico-biblica dell’avvenimento ricordato dai vangeli. ed è custodito nel Civico Museo Correr a Venezia. 34Mentre parlava così, venne una nube e li coprì con la sua ombra. A fianco di Cristo si trovano Mosè ed Elia. TRASFIGURAZIONE. 2Sei giorni dopo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li condusse su un alto monte, in disparte, loro soli. Tempo dopo la Pentecoste Giovedì 6 agosto Trasfigurazione del Signore, festa . Si trasfigurò davanti a loro [3] e le sue vesti divennero splendenti, bianchissime: nessun lavandaio sulla terra potrebbe renderle così bianche. Estendi la ricerca al testo evangelico . Matteo 17, 1-9 Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. Costoro – seppure per brevissimo tempo – videro il loro Maestro avvolto nella sua gloria divina e ne rimasero conquistati. Il testo che racconta l’evento della trasfigurazione fa parte di una sezione del vangelo nella quale, l’evangelista sviluppa il tema dell’inizio della venuta del regno in un gruppo di discepoli che a poco a poco costituirà il corpo della Chiesa. Egli venne come testimone per dare testimonianza alla luce, perché tutti credessero per mezzo di lui. Gesù è in piedi sul prato al centro del dipinto con le braccia aperte e il viso rivolto verso il fronte dell’opera. Il Vangelo che oggi viene proclamato ci parla della Trasfigurazione di Gesù Cristo. LETTURE: Dn 7,9-10.13-14; Sal 96; 2 Pt 1,16-19; Lc 9, 28b-36 Una porta stretta per entrare nel regno. Da molti mesi Pietro, Giacomo e Giovanni accompagnano Gesù e hanno già capito che Dio non è lontano. 13Allora i discepoli compresero che egli parlava loro di Giovanni il Battista. Mc 9,1-13 - La trasfigurazione di Gesù   (vedi brano nel contesto - passi paralleli). Non era lui la luce, "Sei giorni dopo, Gesù prese con sè Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte". La Trasfigurazione 52 (Mt. Per quanto riguarda la cronologia, il Longhi (in "BM" 1949) gli assegnò il periodo 1455-1460, che corrisponde alla fase mantegnesca del Bellini. Mc. 25 dicembre 2020NATALE DEL SIGNORE - MESSA DELLA NOTTE. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la … 33Mentre questi si separavano da lui, Pietro disse a Gesù: «Maestro, è bello per noi essere qui. [4]In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini; 10Allora i discepoli gli domandarono: «Perché dunque gli scribi dicono che prima deve venire Elia?». 29Mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Vangelo di Luca 9, Dopo sei giorni, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li portò sopra un monte alto, in un luogo appartato, loro soli. Il vangelo di domenica 17 marzo 2019 La Trasfigurazione di Gesù (Lc 9, 28-36) Circa otto giorni dopo questi discorsi, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. 8Alzando gli occhi non videro nessuno, se non Gesù solo. Visualizza tutte le 63 immagini relative a Lc 9,28-36  –  186 commenti, Qumran2.net, dal 1998 al servizio della pastorale. Terza DOMENICA DI AVVENTO (Anno B) CORONA AVVENTO in Parrocchia (clicca) + Dal Vangelo secondo Giovanni Venne un uomo mandato da Dio: il suo nome era Giovanni. 7Ma Gesù si avvicinò, li toccò e disse: «Alzatevi e non temete». un episodio della vita di Gesù descritto nei vangeli sinottici Matteo 17,1-8; 1 In quel tempo Gesù diceva ai suoi discepoli: «In verità io vi dico: vi sono alcuni, qui presenti, che non morranno prima di aver visto giungere il regno di Dio nella sua potenza». E … In basso invece i nove apostoli rimasti ai piedi del Monte Tabor accolgono il ragazzo indemoniato e tentano di prestargli socc… - Clicca qui per sapere il perché. Sono tre i discepoli ai quali Gesù ha messo ... Stai parlando della trasfigurazione di Gesù e l‟esempio che fai è di un lavandaio … 3Ed ecco, apparvero loro Mosè ed Elia, che conversavano con lui. ed è custodito nel Civico Museo Correr a Venezia. A sinistra di Gesù si trova il profeta Elia mentre a destra appare Mosè che stringe un rotolo sul quale si legge una scritta in ebraico. È un evento che illumina questo tempo di Quaresima e ci indica la finalità della pratica della penitenza, del digiuno e della preghiera: la trasfigurazione del nostro cuore. La Trasfigurazione non era destinata agli occhi di chiunque. Che cos'è la Trasfigurazione e qual è il significato di questo episodio narrato nel Vangelo? ... Quando Marco compone il suo Vangelo, egli sa che Gesù e' stato crocifisso e crede nella sua risurrezione. LETTURE: Dn 7,9-10.13-14; Sal 96; 2 Pt 1,16-19; Lc 9, 28b-36 Una porta stretta per entrare nel regno. 31apparsi nella gloria, e parlavano del suo esodo, che stava per compiersi a Gerusalemme. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. Mt 17,1-13 - Trasfigurazione di Ges ... 13 Allora i discepoli compresero che egli parlava loro di Giovanni il Battista. A sinistra di Gesù si trova il profeta Elia mentre a destra appare Mosè che stringe un rotolo sul quale si legge una scritta in ebraico. Pietro prese allora la parola e disse a Gesù: «Signore, è bello per noi restare qui; se vuoi, farò qui tre tende, una per te, una per Mosè e una per Elia». Commento al vangelo della II domenica di Quaresima: la Trasfigurazione, a cura di Giulio Michelini (Lc 9,28-36) – Testo e video TV2000 Circa otto giorni dopo questi discorsi, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Il vangelo di domenica 17 marzo 2019 La Trasfigurazione di Gesù (Lc 9, 28-36) Circa otto giorni dopo questi discorsi, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Egli non sapeva quello che diceva. “In quel tempo. 5Egli stava ancora parlando, quando una nube luminosa li coprì con la sua ombra. C'è una spiegazione? Col Vangelo di oggi siamo giunti anche noi sul monte della Trasfigurazione: l’esperienza di Pietro, Giacomo e Giovanni, è solo un “assaggio” di ciò che siamo destinati a diventare. Così anche il Figlio dell’uomo dovrà soffrire per opera loro». Essi tacquero e in quei giorni non riferirono a nessuno ciò che avevano visto. 1Sei giorni dopo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. Carissimi fratelli e sorelle, nella seconda Domenica di Quaresima la liturgia ci… Perché quando Giovanni ha scritto il suo Vangelo gli altri 3 Vangeli erano già stati scritti da alcune decine di anni, Di Fedele al Papa nel forum Pellegrinaggi, Di Costantino85 nel forum Sacra Scrittura, Di Marcello79 nel forum Dottrina della Fede, Tutti gli orari sono GMT +1. La trasfigurazione di Gesù 2 Sei giorni dopo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li condusse su un alto monte, in disparte, loro soli. Ora Qumran ha bisogno di te. Perché san Giovanni non parla della trasfigurazione di Cristo (perché San Giovanni scrive il suo Vangelo così diverso dagli altri) La voce di Dio che indica Gesù come suo Figlio provie… Gesù è in piedi sul prato al centro del dipinto con le braccia aperte e il viso rivolto verso il fronte dell’opera. 12PORTE - 5 marzo 2009 VANGELO II DOMENICA DI QUARESIMA: Dal vangelo secondo Marco In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li condusse su un alto monte, in disparte, loro soli. La voce di Dio che indica Gesù come suo Figlio provie… Nella Trasfigurazione, Gesù è indicato come la vera speranza dell’uomo e come l’apogeo dell’Antico […] Ges deve combattere con tutta una mentalit, con una tradizione religiosa, che faceva s che parlasse ma, come … P. Alberto Maggi OSM. "La Trasfigurazione " è un dipinto di Giovanni Bellini, realizzato a tempera su tavola nel 1455, misura 134 x 68 cm. Terza DOMENICA DI AVVENTO (Anno B) CORONA AVVENTO in Parrocchia (clicca) + Dal Vangelo secondo Giovanni Venne un uomo mandato da Dio: il suo nome era Giovanni. Solo Pietro, Giacomo e Giovanni, cioè i tre discepoli a cui Gesù aveva permesso, in precedenza, di rimanere con lui mentre ridava la vita ad una fanciulla, poterono contemplare lo splendore glorioso di Cristo. Trasfigurazione di Gesù Ascolta Pausa Stop Sei giorni dopo, Gesù prese con sé tre discepoli, Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello, e li condusse a pregare su un alto monte, in un luogo solitario. VANGELO DI MATTEO: Trasfigurazione e Risurrezione Il monte della Trasfigurazione ( Mt 17,1-9) Consideriamo questo brano del Vangelo di Matteo, che è tutto all'insegna del bello: il brano della trasfigurazione di Gesù. E fu trasfigurato davanti a loro” (Mt 17, 1-2). Il racconto evangelico video. 8E improvvisamente, guardandosi attorno, non videro più nessuno, se non Gesù solo, con loro. Trasfigurazione di Gesù sul Monte Tabor e Vangelo di Giovanni Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Trasfigurazione del Signore Mc 9,1-10 omelia di ENZO BIANCHI . Lettura del Vangelo e commento . Ed ecco apparvero loro Mosè ed Elia, che conversavano con lui. La Trasfigurazione non era destinata agli occhi di chiunque. L’episodio della Trasfigurazione è narrato sia dal Vangelo di Matteo (17,1-8) che in quelli di Marco (9,2-8) e Luca (9,28-36). 6Non sapeva infatti che cosa dire, perché erano spaventati. Visualizza tutte le 69 immagini relative a Mc 9,1-13, 3. 2Cor 3,18). Ecco cosa si legge nel Vangelo di Matteo, al cap. Questo non lo capisco perchè proprio Giovanni era presente assieme a Pietro e a Giacomo. Il racconto evangelico video. 1. 4Prendendo la parola, Pietro disse a Gesù: «Signore, è bello per noi essere qui! L’episodio della Trasfigurazione di Cristo sul monte Tabor, in Galilea, è narrato sia dal Vangelo di Matteo (17,1-8) che in quelli di Marco (9, 2-8) e Luca (9,28-36). Fu trasfigurato davanti a loro 3 e le sue vesti divennero splendenti, bianchissime: nessun lavandaio sulla terra potrebbe renderle così bianche. 2 Sei giorni dopo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li condusse su un alto monte, in disparte, loro soli. Lc 3,21-22), anche la confessione di Pietro è appena stata collocata nello spazio della preghiera di Gesù (cf. Cristo inoltre indossa una tunica bianca e un mantello grigio perlato e il suo capo è illuminato da un’aureola dorata. E fu trasfigurato davanti a loro” (Mt 17, 1-2). 28Circa otto giorni dopo questi discorsi, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. 1. Trasfigurazione del Signore Mc 9,1-10 omelia di ENZO BIANCHI . L'episodio della Trasfigurazione mi sembrava di alto valore cristiano e essendo Giovanni partecipe era il più accreditato a narrarlo. Con la collaborazione di … Carissimi fratelli e sorelle, nella seconda Domenica di Quaresima la liturgia ci… Giovanni - Capitolo 1 PROLOGO [1] In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Trasfigurazione di Gesù Ascolta Pausa Stop Sei giorni dopo, Gesù prese con sé tre discepoli, Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello, e li condusse a pregare su un alto monte, in un luogo solitario. Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo si celebra come ogni anno il 6 agosto. Contempliamo la trasfigurazione di Gesù sul monte Tabor Dal Vangelo di Luca (9, 28-36) 28 Circa otto giorni dopo questi discorsi, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Solo Pietro, Giacomo e Giovanni, cioè i tre discepoli a cui Gesù aveva permesso, in precedenza, di rimanere con lui mentre ridava la vita ad una fanciulla, poterono contemplare lo splendore glorioso di Cristo. 1. VANGELO DI MATTEO: Trasfigurazione e Risurrezione Il monte della Trasfigurazione ( Mt 17,1-9) Consideriamo questo brano del Vangelo di Matteo, che è tutto all'insegna del bello: il brano della trasfigurazione di Gesù.